Educazione alle emozioni in età infantile

La danzaterapia offre un lavoro in grado di accogliere bambini con disabilità fisica o psichica oppure con difficoltà relazionali.

Il  lavoro, che svolgo nel mio studio di Rozzano e presso EFP Group a Milano, parte dalla percezione del corpo e dalla sperimentazione delle emozioni e di come esse si muovono a livello somatico.

I nostri bambini oggi sono purtroppo poco stimolati al contatto con il proprio spazio personale avendo mezzi di espressione, comunicazione e quindi di gioco che passano dalla “macchina computer” piuttosto che dal proprio corpo e sono ben lontani dalla vera percezione.

Del resto anche agli adulti capita di sentirsi nervosi senza saper identificare la vera causa di questa sensazione.

Ponendo l’attenzione sulle caratteristiche somatiche delle diverse emozioni diventa più facile riconoscerle quando arrivano e ci invadono.

Ne segue un'educazione su come elaborare le diverse emozioni.

Ad esempio: quando ti senti arrabbiato la rabbia dove la senti? E come può uscire questa emozione dal corpo senza che faccia male a te o agli altri?

Questo lavoro ha moltissima efficacia sul trattamento dei problemi relazionali nei ragazzi con disabilità.

Imparare ad elaborare la rabbia diminuisce di gran lunga gli episodi di aggressività che spesso, purtroppo, sono all’ordine del giorno.